Realytics al Fuorisalone. Gore-Tex oltre il marketing esperienziale

By 13 aprile 2016blog
marketing esperienziale

marketing esperienziale

Avete mai partecipato ad eventi o fiere per promuovere un brand senza capire realmente quale ritorno avesse per la vostra azienda? Non parliamo solo di un ritorno di immagine ma del ROI connesso all’iniziativa. Gli eventi fieristici hanno subìto una fase calante del mercato e il passaggio naturale per le aziende è stato valutare se effettivamente valesse la pena investire del budget per prendere parte o meno a questi eventi.

Proprio qui è entrato in gioco il marketing esperienziale, la componente che ha fatto evolvere questo tipo di manifestazioni “passive” in occasioni di misurazione  della performance del brand se non di vere e proprie ricerche di mercato e analisi del customer journey.

Un grosso limite del marketing esperienziale però, sta proprio nel fatto che una volta concluso l’evento, l’impatto successivo sui punti vendita rimanga ignoto.

Questo è ad oggi uno dei maggiori problemi delle agenzie e dei brand attualmente presenti sul mercato.

Grazie a Realytics, ultima frontiera del marketing esperienziale, un sistema di sensori rivela il passaggio (e la tipologia) di dispositivi mobili davanti ad uno stand fieristico. Un’azienda ottiene tutte le informazioni necessarie: quante persone sono passate davanti allo stand (impressions), a quale distanza si sono mantenute dal prodotto esposto e per quanto tempo si sono soffermate (engagement). Con l’installazione di Realytics anche nel punto vendita è possibile sapere quanti visitatori presenti all’evento si sono successivamente recati in un punto vendita del brand effettuando magari un acquisto.  Questo, oltre ad offrire dati in real time,  contribuisce a definire meglio il customer journey, a conoscere e comprendere meglio i passaggi che portano al momento di acquisto, e a intervenire  in modo mirato.

Questo ha già permesso a molte aziende di calcolare in modo preciso il budget legato al marketing esperienziale, definendo meglio il valore che questo ha per i prodotti coinvolti.

Realytics offre soprattutto uno strumento potente per il mondo retail, contribuisce a definire il valore degli spazi espositivi, con maggiore o minore passaggio, ottimizzando le performance dei punti vendita preparati ad accogliere un cliente sul quale è già costruito un database di dati. Realytics offre  un servizio più performante e soddisfacente per l’utente finale, aumentando infine la sua propensione all’acquisto.

In questi giorni di movida milanese al fuorisalone è Gore-Tex ad adottare Realytics al Superstudio di Via Tortona 27, dopo averlo utilizzato con successo al Micam lo scorso febbraio.

 

 

 

Summary
Article Name
Realytics al Fuorisalone. Gore-Tex oltre il marketing esperienziale
Description
Utilizzo dei Realytics per implementare strategie di digital marketing.
Author
Publisher Name
SiComunicaWeb
Publisher Logo
Shares