SiComunicaWeb è un’agenzia SEO di Milano specializzata in strategie per l’ottimizzazione dei siti sui principali motori di ricerca e che realizza il vostro sito in modo professionale, creativo, efficace, assicurando la sua visibilità ed il suo posizionamento tra le prime pagine di Google che, com’è noto, è lo strumento più usato da parte degli utenti che navigano ogni giorno sulla rete. Un team di esperti vi fornirà un adeguato supporto tecnico in caso di necessità, intervenendo in modo tempestivo e con grande competenza.

Una volta il processo di ottimizzazione era semplice e la concorrenza molto rara, per cui per indicizzare una pagina bastava inserire alcune parole chiave attraverso l’uso dei meta tag, ripetendole nei contenuti della pagina. Vi erano anche poche aziende specializzate nelle pratiche della SEO.

Contattaci

Oggi questo settore (SEO – Search Engine Optimization) è altamente competitivo. Ci sono migliaia di aziende che offrono servizi di SEO. C’è anche un numero sempre in crescita di siti web, e di questi i siti ben indicizzati, sono sempre di più.
Questo rende le cose difficili per chi offre servizi di SEO / SEM (Search Engine Marketing) e porta una buona percentuale di aziende ad utilizzare tecniche illegali o quantomeno immorali pur di ottenere la prima pagina di google.

L’unica soluzione a queste situazioni è abbandonare del tutto le tecniche pericolose ed affidarsi ad un codice etico rigoroso che garantisca i nostri clienti da tecniche che mettono a rischio i loro investimenti distinguendoci dall’ondata di sedicenti aziende che offrono servizi di web marketing miracolosi.

Com’è noto, viviamo nell’epoca in cui il fenomeno della globalizzazione si è consolidato nell’ambito della società, influenzando molti suoi aspetti rilevanti soprattutto sul piano prettamente economico. Infatti, un’azienda che vuole acquisire competitività su un mercato sempre più agguerrito deve necessariamente fare uso di strumenti all’avanguardia che siano in grado di collocarla tra le prime pagine del web.

Per tale ragione, bisogna investire per poter conseguire dei servizi di posizionamento sui motori di ricerca che siano rispondenti alle proprie esigenze, avvalendosi degli strumenti di web marketing e di comunicazione di impresa che un’agenzia SEO può mettere a disposizione.

Attraverso l’indicizzazione dei siti internet è possibile comparire nella prime pagine dei principali motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo) dove vi sono i siti che meglio di altri si occupano di determinate tematiche e che sono strettamente correlate alle keywords inserite dal navigatore.

Il posizionamento di successo di un sito è un lavoro molto complesso che, deve essere affidato, se si vuole avere la garanzia del risultato, ad esperti specializzati e che operano all’interno di Agenzie Seo.

agenzia seo milano

SiComunicaWeb abbraccia e sostiene il codice etico di un noto esperto del settore:
BRUCE CLAY.
La raccolta di regole di questo codice etico la trovate su www.bruceclay.com, ve ne mettiamo a disposizione una copia per riferimento:
È molto difficile definire, descrivere o persino caratterizzare accuratamente le tecniche etiche del SEO, in quanto ciò che viene autorizzato ed accettato dai motori di ricerca stessi è soggetto a costante riesame e perfezionamento. Sebbene alcune pratiche siano inequivocabilmente spam, altre tecniche possono essere sia adoperate per scopi leciti, sia abusate con il fine di influenzare eccessivamente o ingannare i motori di ricerca. La maggior parte degli operatori SEO capisce la differenza fra tecniche spam e antispam. Eppure non tutti gli operatori aderiscono a quelle antispam. Troppo spesso prendendo la via più breve si rischia di posizionare il sito web agli ultimi posti o addirittura il divieto alla sua pubblicazione. Abbiamo creato questo Codice per incoraggiare gli operatori SEO al conseguimento di risultati migliori.
Laddove tutte le parti lavorino per offrire informazioni rilevanti e di alta qualità in formato di immediata comprensione a chiunque cerchi determinate informazioni, e laddove gli operatori SEO sono tenuti per contratto ad assistere i propri clienti nell’ottenere le migliori performance di visibilità possibili.

Noi aderiamo volontariamente al Codice di Condotta SEOToolSet®
che si riferisce all’ottimizzazione per i motori di ricerca:

  • Nessun operatore SEO utilizzerà intenzionalmente pratiche che presentino un determinato contenuto per i motori di ricerca e un contenuto visualmente diverso per gli altri visitatori.
  • L’ideale sarebbe che OGNI richiesta inviata ad uno specifico URL avesse lo stesso contenuto del server.
  • La dissimulazione non è di per sé dannosa, ma usarla per ingannare un motore di ricerca non è accettabile.
  • OGNI testo di un documento HTML dovrebbe essere visibile e di facile lettura per i visitatori del sito.
  • Poiché i motori di ricerca determinano l’attinenza di una pagina attraverso una parola chiave basata in parte dal “contenuto visibile”, l’utente del motore di ricerca si merita di vedere lo stesso “contenuto visibile” quando clicca su quella pagina.
  • Qualsiasi ricerca che offra due risultati diversi tra il contenuto che lo spider del motore di ricerca vede e quello che vede l’utente viene condisiderata un inganno.
  • L’uso della tecnologia con l’intento di celare il contenuto o l’importanza di determinati contenuti all’utente è del tutto inaccettabile.
  • Questo include l’utlizzo di tecniche di ottimizzazione ‘on-page- e ‘bait and switch’, i controlli sul server e tutte le altre tecniche sviluppate per ingannare i motori di ricerca o gli utenti dei medesimi.
  • In parole povere, indubbiamente esistono parecchi modi per “nascondere” il contenuto di un sito, i quali sono tutti ingannevoli e inaccettabili.
  • Nessun operatore SEO utilizzerà intenzionalmente il reindirizzamento (redirection) in maniera tale che i motori di ricerca (search engines) vedano un determinato contenuto e i visitatori dei ‘non-search engine’ ne vedano un altro.
  • L’ideale sarebbe che OGNI richiesta inviata ad uno specifico URL approdasse e rimanesse su quell’URL.
  • Non è accettabile trasferire rapidamente gli utenti ad una pagina che non abbia un contenuto indicizzato, usando comunemente il reindirizzamento o la programmazione ad eventi (event-driven).
  • Nessun operatore SEO produrrà intenzionalmente pagine multiple di contenuto identico o quasi identico allo scopo di influenzare i motori di ricerca.
  • L’ideale sarebbe che tutte le pagine del sito fossero uniche e che comprendessero un contenuto di valore per coloro che cercassero informazioni.
  • Ovviamente parecchi siti possono ristampare articoli, elaborare nuovi feed e vendere gli stessi prodotti, ma le informazioni esperte sono tali solo se sono uniche.
  • Non si arricchisce l’esperienza dell’utente con i risultati ai primi posti aventi versioni artefatte del medesimo contenuto.
  • Nessun operatore SEO utilizzerà software per creare automaticamente pagine di alcuno o di limitato valore.
  • Le pagine create automaticamente contengono di solito il cosiddetto ‘gibberish’ (termine generico per indicare un gioco linguistico consistente nel formare parole senza senso) e solitamente sono prive di significato grammaticale o logico, quindi nuocciono l’esperienza dell’utente.
  • In generale è sottinteso che la creazione di centinaia o migliaia di pagine indicizzabili, nel tentativo di effettuarne il posizionamento, è inaccettabile.
  • Tuttavia, anche le pagine ‘database driven’ sono generate automaticamente così pure sono i risultati dei motori di ricerca stessi, perciò non tutte le pagine automatiche si possono ritenere negative.
  • Nessun operatore SEO parteciperà intenzionalmente ad una ‘Link Farm’ (pagina o sito web che contengono un numero notevole di link). Nessun sito può controllare chi si collega a loro. Tuttavia il vostro sito non deve partecipare ad un programma in cui i siti indipendenti si collegheranno l’un l’altro allo scopo di aumentare artificialmente il posizionamento. Se il link è valido, va benissimo così. Viene invece considerato inaccettabile qualsiasi link avente il fine di ingannare i motori di ricerca.
  • Ogni operatore SEO adopererà tutta la propria abilità per mantenere l’integrità dell’esperienza di ricerca.
  • Noi tutti dobbiamo considerare gli effetti dei nostri sforzi di ottimizzazione, sia riguardo al posizionamento del sito del cliente, sia riguardo complessivamente ai risultati del motore di ricerca.
  • Se qualunque tecnica di ottimizzazione riducesse l’esperienza dell’utente di un motore di ricerca, non varebbe la pena usarla. Dopo tutto, l’obiettivo dell’ ottimizzazione di un motore di ricerca non è semplicemente raggiungere il posizionamento dei siti, ma è rendere le informazioni esperte più accessibili agli utenti mediante le ‘query’ ad un motore di ricerca.
  • Ogni operatore SEO adopererà tutta la propria abilità per mantenere l’integrità dell’industria SEO.
  • Tutti gli operatori SEO si devono impegnare a sostenere il comportamento etico e professionale nel praticare l’ottimizzazione dei motori di ricerca. Questo impegno fermo e costante migliorerà la reputazione dell’operatore SEO come professionista onesto e operoso. Inoltre, aiuterà l’operatore a mantenere onesti e sani rapporti con i loro clienti, i motori di ricerca e gli altri professionisti SEO.
  • Ciò a sua volta contribuirà a migliorare la reputazione dell’industria SEO nel suo insieme.

SiComunicaWeb cerca di mantenere questo codice etico, e ne promuoviamo la diffusione per un web con contenuti e funzioni migliori.

agenzia seo milano